Fondazione Camilleri

Ad Andrea Camilleri
il nostro ringraziamento per averci fornito il martello e lo scalpello per dare forma ai nostri progetti

Con la costituzione della “Fondazione Andrea Camilleri e Funzionari di Polizia per i Figli delle Vittime del Dovere – ONLUS” è colmata, grazie alla straordinariamente generosa disponibilità del noto scrittore, Maestro Andrea Camilleri, nostro Presidente onorario, una lacuna nel mondo delle Fondazioni e, più in generale, nel quadro delle ONLUS che operano nel nostro Paese. In ausilio al lavoro degli uffici di ciascuna Forza di polizia che si occupano dell’assistenza alle famiglie delle loro vittime del dovere, infatti, abbiamo ritenuto opportuno e necessario affiancare una realtà che, potendosi rivolgere ad un’ampia platea di soggetti privati ed istituzionali, si impegnasse a sostenere concretamente quelli che noi riteniamo i più deboli, ovvero gli orfani di chi ha perso la vita in servizio. La Fondazione, che per Statuto è apolitica e apartitica, intende, dunque, diventare un qualificato punto di riferimento culturale ed un sostegno per il cammino che i giovani, i cui genitori abbiano perso la vita per la Paese, devono compiere per giungere, con ogni possibile serenità, ad un pieno inserimento nella vita sociale e nel mondo del lavoro.

La Fondazione Andrea Camilleri e Funzionari di Polizia per i Figli delle Vittime del Dovere – Onlus – ha sottoscritto due protocolli d’intesa, uno con l’Azienda sanitaria locale Romagna e l’altro con l’Azienda sanitaria territoriale Fatebenefratelli Sacco di Milano, per finanziare l’assunzione a tempo determinato di due medici da impiegare rispettivamente in  un reparto di rianimazione ed in unità operativa per le malattie infettive per le attività di screening COVID-19.

“Siamo certi che il Maestro Camilleri avrebbe concordato sull’iniziativa della Fondazione, nata grazie alla sua generosità, per contribuire a fronteggiare in modo concreto la grave pandemia che ha colpito il nostro Paese.

“Tutti semo d’un’acqua tanti ciumi”, (tutti siamo una sola acqua di tanti fiumi) probabilmente così Montalbano avrebbe commentato il gesto che i suoi colleghi in carne ed ossa hanno pensato di fare. Un messaggio che vorremmo fosse fatto proprio da ciascuno di noi, perché crediamo fermamente che solo con questo spirito usciremo, tutti insieme, da questo periodo certamente non facile.

Roma, maggio 2020

RASSEGNA STAMPA 5XMILLE GIUGNO 2020

 TitoloDescrizione del FileScarica File
PROTOCOLLO D'INTESA FATEBENEFRATELLI SACCO DI MILANOAssunzione personale sanitario per emergenza sanitaria COVID-19FILE
PROTOCOLLO D'INTESA CON AUSL ROMAGNAAssunzione personale sanitario per emergenza sanitaria COVID-19FILE
DOMANDADOMANDA PEPPE DIANAFILE
DOMANDADOMANDA GIURISPRUDENZAFILE
DOMANDADOMANDA EXODUSFILE
DOMANDADOMANDA BEPPE MONTANAFILE
BANDOFONDAZIONE CAMILLERI PEPPE DIANAFILE
BANDOFONDAZIONE CAMILLERI GIURISPRUDENZAFILE
BANDOFONDAZIONE CAMILLERI EXODUSFILE
BANDOFONDAZIONE CAMILLERI BEPPE MONTANAFILE
PROTOCOLLOPROTOCOLLO FIRMATO PEPPE DIANAFILE
PROTOCOLLOPROTOCOLLO FIRMATO EXODUSFILE
PROTOCOLLOPROTOCOLLO FIRMATO BEPPE MONTANAFILE
IL TUO 5 x 1000Fondazione Andrea Camilleri e Funzionari di Polizia per i figli delle vittime del dovere
FILE

© Copyright Associazione Nazionale Funzionari di Polizia - Gestione tecnica ITALA

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll) comporta l'accettazione dei cookie. Informativa Estesa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi