Associazione Nazionale Funzionari di Polizia
Area riservata
Login
Password
  Nuovo Utente? Registrati
 
  Password smarrita? clicca qui
 
Motore ricerca documenti
 
inserisci il testo da cercare
 

Clicca per visualizzare tutte le vignette

Videogallery
I GIUBBOTTI ANTIPROIETTILE TRA MISTIFICAZIONI E REALTA'









Sondaggi

  Vai all'archivio sondaggi
 
- 21/04/2016
ECCIDIO NAZIFASCISTA
Il 5 marzo 2015 la furia del vento distrusse la lapide monumentale, collocata dietro al Monumento Ossario, sulla quale erano stati incisi i nomi delle centinaia di vittime della strage nazifascista perpetrata il 12 agosto 1944 a Sant’Anna di Stazzema. Furono uccise 560 persone, molte delle quali non poterono essere identificate. Non si trattò neppure di una rappresaglia, ma di un vero e proprio atto terroristico, premeditato e realizzato con una violenza perversa ed inaccettabile, ai danni della popolazione civile, inerme ed indifesa, tra cui moltissimi bambini.
L’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia ha deciso lo scorso anno di donare al Comune una nuova lapide, al fine di ripristinare un simbolo fondamentale della storia del nostro Paese e del lungo e doloroso cammino che lo ha portato a conquistare la democrazia ed i diritti di libertà sanciti dalla Costituzione.

 
  Vai all'archivio approfondimenti
 

 
Vai al sito


 
Condividi in Facebook   Condividi in Twitter   Invia Mail
CIRCOLARE INPS: NUOVA NORMATIVA ART.33 LEGGE 104
CIRCOLARE INPS: NUOVA NORMATIVA ART.33 LEGGE 104

Si illustrano le principali novità introdotte dalla citata legge:

Viene ristretta la platea dei soggetti legittimati a fruire dei permessi per assistere persone in situazione di disabilità grave.

Non è ammessa l'alternatività tra più beneficiari, in quanto i permessi possono essere accordati soltanto ad un unico lavoratore. la sola eccezione è prevista per i genitori di figli con disabilità grave ai quali è riconosciuta la possibilità di fruire dei permessi in argomento altrenativamente, sempre nel limite dei tre giorni per persona disabile.

Non sono più richiesti i requisiti della convivenza, della continuità ed esclusività dell'assistenza.

Il lavoratore ha diritto a scegliere, ove possibile, la sede di lavoro più vicina al domicilio della persona da assistere.

Viene prevista la decadenza dal diritto alle agevolazioni in caso di accertamento di insussistenza dei requisiti richiesti dalla normativa in materia.

Viene istituita una banca dati presso il Dipartimento della Funzione Pubblica relativa ai benefici in argomento.

LEGGI LA CIRCOLARE

CIRCOLARE N. 45 PERMESSI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA'    CIRCOLARE N. 45 PERMESSI A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA'
Condividi in Facebook   Condividi in Twitter   Invia Mail

 

 

22/07/2016    TORTURA: CONDIVIDIAMO PAROLE GABRIELLI
22/07/2016    TORTURA: GABRIELLI, SI A LEGGE MA TUTELARE LAVORO FORZE PS
21/07/2016    BORIS GIULIANO: PRIMO AD INDAGARE SU MAFIA E COLLETTI BIANCHI
20/07/2016    UNIFORMI DELLA POLIZIA DI STATO: NUOVE TABELLE
20/07/2016    RIUNIONI: PROSEGUE IL CONFRONTO SUI DECRETI ATTUATIVI DI CUI ALL'ART. 8, L. 7/08/2015
19/07/2016    BORSELLINO: IL SACRIFICO DEL GIUDICE E DEGLI AGENTI MONITO PER TUTTI
19/07/2016    TORTURA: SLITTA IL VOTO
18/07/2016    TORTURA: BENE ALFANO A RIVEDERE TESTO
18/07/2016    TORTURA: ALFANO, CAMERA DOVRA' RIVEDERE LEGGE
18/07/2016    TERRORISMO: LE DICHIARAZIONI DEL SEGRETARIO NAZIONALE RIPRESE DA "IL SOLE 24 ORE"
15/07/2016    TERRORISMO: RAFFORZARE SISTEMA ESPULSIONI PER CHI DELINQUE
15/07/2016    TORTURA: LEGGE PIU' SEVERA CON I POLIZIOTTI
14/07/2016    TORTURA: LA FORMULAZIONE FAVORISCE DENUNCE STRUMENTALI
11/07/2016    CIRCOLARI: RIMBORSO RETTE ASILI NIDO. ANNO SOLARE 2016
11/07/2016    MOVIMENTI FUNZIONARI TECNICI E MEDICI
>>
Notiziari
- 19/09/2014
COSTITUZIONE SEZIONE AUTONOMA SOCI AGGREGATI
L’art. 5 dello Statuto dell’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia prevede che possano farne parte, in qualità di soci aggregati, i Funzionari della Polizia di Stato in quiescenza o coloro i quali abbiano lasciato l’Amministrazione per occupare altre professioni, pubbliche o private...
  Vai all'archivio
 
News giuridiche

  Vai all'archivio News Giuridiche
 
Convegni
- 19/05/2016
BOLOGNA, 20 MAGGIO 2016: TAVOLA ROTONDA
Sport e legalità: dai "reati da stadio" all'illecito sportivo. Il rispetto delle regole nello sport e nelle manifestazioni sportive.
L’Associazione Nazionale dei Funzionari di Polizia propone un incontro, aperto agli operatori del settore e ai giovani, per spiegare e approfondire l’evoluzione della gestione delle manifestazioni sportive e, in particolare, quelle calcistiche, con riferimento ai cosiddetti “reati da stadio”.
  Vai all'archivio Convegni
 
Editoriale
- 08/07/2016
EDITORIALE: L'ITALIA NON E' UN PAESE RAZZISTA, MA IL RAZZISMO C'E'
Omicidio Fermo. L'Italia non è un paese razzista. Lo dimostrano i cittadini di Lampedusa, i volontari che a centinaia si dedicano all’accoglienza, i nostri figli che in classe si abituano a non prestare attenzione al colore della pelle dei compagni, alle loro merendine diverse dalle nostre, alle loro preghiere in lingue sconosciute. Lo dimostrano i nostri concittadini che danno e chiedono rispetto delle leggi, tutte, quelle dei codici e quelle morali e umane, e da parte di tutti, italiani e non, per non essere mai condizionati dalla paura, dal pregiudizio, dall’ignoranza.
- 20/06/2016
PARIGI- LA JIHAD UCCIDE DUE POLIZIOTTI: JE SUIS POLICE

 
  Vai all'archivio Editoriali
 
Newsletter
 
inserisci la tua e-mail per iscriverti ed essere aggiornato
  Desideri cancellarti? clicca qui
 


testo su immagine

A.N.F.P.
tel. 06.4386636  -  4393676  -  fax 06.4395083
segreteria.nazionale@anfp.it